Osenna Group riapre al pubblico il 6 Febbraio 2020
Osenna Wine, Ristorante

6 Febbraio 2020 Osenna Group Apertura al Pubblico

6 Febbraio 2020 Osenna Group Apertura al Pubblico

Un mese di ferie passa veloce se poi ferie fossero state…

Osenna Group ha usato questo tempo per lavorare pesantemente sui locali di Trattoria Osenna per riportarla agli antichi splendori medievali.

Alcuni anni fa durante una pausa invernale avevamo notato che sotto il perlinato e e i vari strati di intonaco e un falso muro si nascondeva un tesoro:

un tesoro di bellezza medioevale!

 

Trattoria Osenna riportata agli antichi splendori medioevali!

Piccoli e grandi archi in mattoni, nicchie grandi e piccole, pietre di marmo squadrate così belle da meritare di stare in una cattedrale del medioevo, grandi pietre che necessitano di due persone per spostarle, ecc. ecc.

tutto questo nascosto sotto un falso muro in mattoni il cui unico scopo era:

nascondere le pietre e rendere regolare la superficie!

Quindi appena chiuso al pubblico, un giorno per togliere tavoli, sedie e altri ammenicoli vari, ed ecco partire il recupero architettonico della stanza d’ingresso di Trattoria Osenna:

Via i vari strati d’intonaco, via il falso muro in mattoni, via l’ultimo strato d’intonaco…

Eccolo finalmente il muro originario in pietre, sassi, marmo, tutto murato a calce di epoca medioevale.

Ecco rivelati:

  • archi

  • mezzelune

  • pietre di un quintale

  • Piccole e grandi nicchie

  • marmo squadrato come fosse l’altare di una cattedrale

  • archi di porte che ormai non portano in nessun dove ma belli da morire

  • ecc. ecc.

La storia non finisce qui…

 

Voglio sapere dove va questa porta, e lo voglio sapere ora!

Queste le parole di Luca il front manager di Trattoria Osenna e in pratica di tutto L’Osenna Group alla scoperta dell’arco di una porta a pochi centimetri dall’attuale pavimento.

A niente sono servite le nostre spiegazioni che già il tempo è ristretto in modo pauroso per fare quello già programmato, è da pazzi imbarcarsi in nuove opere che non sai dove ti potrebbero portare ed il tempo necessario a farle, si rischia di non essere pronti per la programmata apertura del 6 Febbraio.

Probabile che sotto vi sia un locale o altri locali ricoperti di terra o calcinacci nel tempo e l’attuale locale vi è stato ricostruito sopra:

certo che si può vedere cosa c’è e se possibile recuperarlo, ma è un lavoro enorme e di certo non fattibile in poco più di 20 giorni di chiusura programmata.

Fortuna che Luca aveva già prenotato qualche giorno di ferie con la famiglia e con la promessa nostra di guardarci è partito tranquillo.

Of course non c’abbiamo guardato, andrebbe puntellata e messa in sicurezza tutta la struttura per iniziare un lavoro del genere.

Io ero presente quando la stessa idea è venuta ad una delle migliori aziende in termini di qualità prezzo per il Brunello di Montalcino:

Abbadia Ardenga.

Mentre ristrutturavano la cantina hanno scoperto che vi era un altro livello sotto:

diamo un’occhiata veloce, al limite perdiamo un paio di giorni…

Queste le ultime parole famose pronunciate prima di scoprire che:

tre mesi di intenso lavoro non stop nonostante il raddoppio delle persone che vi lavoravano!

Recuperato un livello “sottopassaggio” che va da una parte all’altra della cantina più reperti interi e in frammenti di stupende ceramiche colorate medioevali.

Nonostante questo ad un certo punto hanno dovuto dire stop, altrimenti era un lavoro di anni non di mesi:

più scavavano più nuove cose da indagare si presentavano alla vista e a regola andavano indagate in modo certosino.

 

Apertura 6 Febbraio: ormai ci siamo…

Più che giorni ormai sono rimaste ore alla riapertura dei nostri due locali in via Dante a san Quirico D’Orcia.

Il lavoro da fare è ancora molto, senza considerare le pulizie del locale stesso dopo un lavoro di tale portata:

ci stiamo veramente facendo un bel mazzo per finire in tempo, probabile che tornare al lavoro rispetto a tali giorni di “ferie”, sembrerà quasi un riposo…

le migliorie fatte al locale principale di TratoriaOsenna non sono solo estetiche, è stato recuperato in tal modo qualche metro quadrato che fa sempre comodo visto il frequente tutto esaurito che puntualmente si ripete al ristorante quando mancano causa freddo i molti tavoli all’aperto nello splendido unico al mondo giardino che Trattoria Osenna ha.

 

Osenna Group chiede scusa…

Si, chiede scusa ai molti clienti che in questo mese scarso di chiusura avevano programmato di mangiare presso di noi e non hanno potuto per il nostro ”riposo” stagionale.

Lo stesso vale in parte per i clienti della nostra enoteca Cantina Osenna:

vero che in questo caso il cliente poteva acquistare tramite il nostro sito di ecommerce cantinaosenna.com ma non è proprio la stessa cosa…

Si le bottiglie sono le stesse, infatti il sito web ha lavorato molto in questi giorni, ma all’appello è mancata in questo periodo una bella e spesso lunga chiacchierata con quella inesauribile miniera di informazioni che è Federico, il front manager di Cantina Osenna.

L’attesa è ormai alla fine, poche manciate di ore e tutto torna alla normalità con ognuno di noi facente parte dell’Osenna Group pronto a servire al meglio i nostri molti e affezionati clienti, come i tanti nuovi che ogni anno scoprono l’Osenna Group per la prima volta.

Sei il benvenuto sempre, però voglio darti un piccolo consiglio…

Telefona, fai una prenotazione appena lo hai deciso.

Osenna e in particolare Trattoria Osenna non è nuova al tutto esaurito, ma in Inverno e praticamente sempre il venerdì sera e il sabato sera è in tale modo con sconcertante regolarità, dato la mancanza del giardino e dei suoi molti tavoli.

Una veloce telefonata ti salva dal non dover aspettare o peggio ancora rinunciare a mangiare presso di noi e dover ripiegare su altri non alla stessa altezza ristoranti.

Questi i recapiti di TrattoriaOsenna:

Phone +39-577-897541  Email: info@trattoriaosenna.com

Questi invece quelli di CantinaOsenna:

Phone +39-577-898107  Email: info@cantinaosenna.com

Ti aspettiamo!

Lo staff di Osenna Group

Trattoria Osenna: Ristorante San Quirico D'Orcia

Logo cantinaosenna.com e stemma osenna wine: vendita vino pregiato online.

 

P.S,

Non ho a portata di PC le molte foto che abbiamo fatto durante i lavori, domani vedo di inserirle in questo o un altro nuovo post così hai una piccola anteprima dei lavori fatti e della bellezza medioevale risultante.