Trattoria Osenna: storia e pici a San Quirico D'Orcia. Vista del giardino con Glicini secolari.
Ristorante, viaggiare-valdorcia

Trattoria Osenna: storia e pici a San Quirico D’Orcia

Trattoria Osenna

Trattoria Osenna é un locale storico di San Quirico d’Orcia, specializzata in piatti tipici della tradizione toscana ed in special modo di quella valdorciana e montalcinese con i suoi tipici pinci.

Questo primo simile a grandi spaghettoni fatti a mano è diffusa in tutta la zona perdendo una “n” nel nome, diventando quindi i Pici attuali che alla trattoria Osenna troverete fatti a mano con ampia scelta di sughi per condirli al meglio.

I puristi consigliano il picio all’aglione come il non pus ultra del condimento:

come lascia supporre facilmente i nome un sugo a base di pomooro aglio e discretamente piccante per bere meglio uno egli innumerevoli vini che la trattoria Osenna ha a sua disposizione grazie alla sterminata scelta di cantinaosenna anch’essa di proprietà.

Non importa cosa si sceglie, i Pici sono in grado di esaltare i sapori di qualsiasi sugo:

ragù toscano, alle briciole, in bianco con sugo d’anatra, la scelta è quasi infinita.

La Naturale propensione che ha la pasta lunga di assorbire più condimento viene moltiplicato dalla pasta fatta a mano che rende ogni piatto di pici un’esperienza gustativa unica.

Trattoria Osenna è storia viva di San Quirico D’Orcia

Ero un bambino la prima volta che sono entrato ed ora che sono grande, continuo ad andarci regolarmente…

Cenni storici di un locale-osteria trattoria dal nome osenna sono stati trovati in documenti del 1400:

è solo però con l’inizio del secolo scorso che abbiamo notizie certe e documentate ampiamente el suo essere locale a servizio del pubblico con bevande e non solo.

Nel corso degli anni ha subito molte variazioni di indirizzo, in parte anche seguendo o anticipando i tempi che cambiano.

Circolo, bar, caffetteria, di nuovo bar con le attuali famiglie proprietarie ed infine la decisione vincente di tornare alle origini, ai bisogni primordiali dell’uomo:

mangiare e bere

 

Trattoria Osenna è verde nel centro di San Quirico D’Orcia

Il locale interno con soffitti a travi e mezzane anche irregolari ci parla dell’antichità della struttura, ma è uscendo sul giardino esterno opposto all’entrata che è meraviglia pura.

Piante di glicini secolari coprono e fanno ombra a oltre la metà dell’immenso giardino:

che spettacolo vederli in fiore mentre si mangia piatti sani e genuini perché la carne proviene dall’azienda di famiglia.

Mentre ovunque imperversa il caldo estivo si può rimanere a bere un buon bicchiere grazie al fresco che le piante di glicini riescono a dare.

 

 

Related Posts